Come accorciare un cinturino

Accorciare un cinturino è facilissimo, con i giusti attrezzi.

Cinturino in acciaio

Accorciare un cinturino in acciaio senza attrezzi da orologiaio è un po' difficile, dal momento che ogni collegamento ha un piccolo perno (solitamente indicato da frecce sul lato interno del cinturino stesso). Per accorciare un cinturino in metallo è opportuno dotarsi di un apposito riduttore di cinturini in metallo.

Cinturino da agganciare con il sistema a pressione

Per regolare questo tipo di cinturino bisogna usare un apposito perno da spingere. Questo attrezzo è incluso nella nostra confezione di attrezzi da orologiaio RO-12.

Cinturino da agganciare con il sistema a scorrimento

Per regolare questo tipo di cinturino, spingere la fibbia verso l'alto con un giravite molto piccolo.

Cinturini flessibili (pelle, gomma o materiali simili)

Per i cinturini flessibili, puoi aggiungere un ulteriore foro con un punteruolo (che deve essere caldo per i cinturini in gomma) o un perforatore.

Per ulteriori attrezzi e utensili per orologi, guarda pure il nostro catalogo.

Hai anche la possibilità di inviarci il tuo orologio per permetterci di accorciarlo fino alla lunghezza desiderata.